Riolab in trasferta: la Valle Stura come cornice ideale per fare team building

Team Building: Il fare gruppo, la formazione di un gruppo di persone.

-Treccani 

Team Building, letteralmente, significa “costruzione del team”. Nella pratica, invece, assume tutto un altro significato, per lo meno per Riolab. L’occasione di visitare posti nuovi, conoscere le bellezze del nostro territorio e lasciare, una volta tanto, le nostre scrivanie non è finalizzata a costruire relazioni più solide del team ma a consolidarle e a viverle da altre prospettive. Ecco perché ci teniamo molto a pianificare periodicamente queste giornate durante le quali rigeneriamo spirito e corpo e troviamo nuovi spunti di entusiasmo da condividere assieme quando torniamo alle nostre scrivanie. 

Seconda giornata di Team Building per Riolab

Nuova  occasione per passare insieme del tempo di qualità, riunire i collaboratori e conoscere, ufficialmente, la new entry della nostra cordata. Questa volta ci spostiamo lievemente dal centro della città per approfittare del clima estivo e addentrarci in Valle Stura, dove ci aspettano alcuni imprenditori storici locali con le loro attività tradizionali. Tra le curve sinuose della Valle abbiamo trangugiato croissant e caffè nel cuore di Rittana, borgo minuscolo e grazioso con una spiccata passione per l’arte dipinta.

A pancia piena ci siamo diretti verso la collezione permanente di arte contemporanea “XX  ∙  XX – Venti per Venti”, una rassegna di opere in formato quadretto (20cm x 20 cm, per l’appunto) dalle più svariate tecniche artistiche che spaziano dalla fotografia digitale allo schizzo a carbone. Tassativo il selfie di gruppo che ha concluso la visita per passare alla tappa successiva. Difatti ci siamo diretti in un posto unico, in quel di Sambuco: Apicoltura Fossati.

La cura alle Api di Apicoltura Fossati 

Apicoltura FossatiPerché è “unico”? Perché il suo ideatore, Alberto, non offre il classico insieme di alveari ronzanti con i quali produce ottimo miele ma qualcosa di ancora più speciale: un’esperienza sensoriale da vivere comodamente seduti in poltrona, dentro una casetta di legno con vista..sull’alveare! 

Il ronzio delle api all’esterno e gli odori provenienti dal loro lavorio inarrestabile promuovono il rilassamento fisico e mentale. Nel frattempo gli odori che si sprigionano all’interno della casetta, grazie ad un sistema di collegamento con le arnie all’esterno, aiutano le vie respiratorie a trovare sollievo: una cura benefica e piacevole nota come  “Apiterapia”. Quest’azienda ha il grande merito di aver saputo portare innovazione in uno dei settori più tradizionali che si conoscano ed è una delle tante qualità che più ci hanno colpito durante la profumata e ronzante visita agli alveari.

Ad ora di pranzo la cordata ha ristorato il palato all’Osteria La Pace di Sambuco, meglio conosciuta come “Da Bartolo”. Il posticino si affaccia su una vista pazzesca sulla Vallata e che offre, ancora una volta, lo scenario ideale per fermarsi a scattare qualche selfie. Tra un piattone di Cruset ed un Dolcetto della casa il team è pronto a partire nuovamente, alla scoperta di un altro posto magico della Valle: l’Antica Distilleria Rocchia di Demonte

La lavanda delle antiche distillerie Rocchia

Antiche distillerie RocchiaDalla strada appare come una distesa viola e profumata incorniciata da una gigante cascina dove, all’ingresso, ci attendono i coniugi Rocchia e una scia di profumo di lavanda che inebria i sensi e infonde relax e piacere. 

Anche in questo caso l’esperienza solletica tutti i sensi, incluso il palato. Biscotti e liquore alla lavanda animano una simpaticissima presentazione dell’azienda storica che mantiene fedelmente il suo piglio agricolo e tradizionale e che commercializza lavanda pura e pregiata in ogni parte del globo all’industria cosmetica e profumiera.

Arriva il momento dei saluti. Ci congediamo dal signor Rocchia con un selfie, salutiamo la nostra accompagnatrice Giorgia di Controtendenza e torniamo in sede a Riolab dove, come tradizione storica irrinunciabile, facciamo ricorso alle nostre ultime scorte di energie per sfidarci in un avvincente mini-torneo di biliardino. 

Giornata ricca, piacevole, gustosa. 

Riolab ha concluso da poco la sua seconda giornata di team building nel verde della Valle Stura e lo ha fatto in pieno stile old school, con tanto di pulmino, colazione di gruppo e fotografie in pose magistrali. Ringraziamo di cuore Controtendenza, Apicoltura Fossati, Osteria della Pace e Rocchia Distillerie per aver stuzzicato i nostri sensi con profumi e sapori che non dimenticheremo facilmente.

Lascia un commento

© 2022 riolab.net - P.IVA 03859450045
RIOLAB S.R.L. - Sede Legale: Via C. Chiapello 1, 12100 Cuneo (CN) N. REA CN-320553 - Cap. Soc. 10.000€ - PEC: riolab@pec.net

Privacy Policy Cookie Policy