Quanto costa la pubblicità su Google?

Oggi risponderò alla domanda più gettonata in materia di Google ADS: quanto costa?

Confrontandomi quotidianamente con imprenditori e dirigenti mi è capitato spesso di dover rispondere a questa domanda lecita e sacrosanta.

Dopotutto parliamo di investimenti aziendali e sarebbe sciocco da parte mia non tenerne conto.

Cominciamo con una provocazione

Se ti dicessi che la pubblicità su Google ADS costa 100, 1000 o 10 mila euro, cosa cambierebbe davvero?

Fermati, so già cosa stai pensando.

“Eh beh, c’è una bella differenza tra 100 euro e 10 mila euro!”

Si, hai ragione. Per l’esattezza ci sono ben 9 mila e 900 euro di differenza. Ma non è questo il punto.

Quando parlo di Google ADS faccio riferimento ad una piattaforma con la quale aiuto gli imprenditori ad acquisire nuovi clienti attraverso i miei servizi di consulenza e di conduzione di campagne pubblicitarie ad hoc.

Quindi mi riferisco ad un investimento che nel vocabolario Treccani viene definito come:

la trasformazione di risparmio in capitale”…

…e ancora:

investimenti produttivi o improduttivi a seconda che provochino o no un aumento del reddito complessivo

Di conseguenza la miglior risposta onesta che io possa darti è: DIPENDE.

Dipende da chi sei, da che tipo di azienda hai, da quanti clienti in più desideri acquisire e in quanto tempo e si, anche da quale budget puoi destinare alle attività di promozione con Google Ads.

So già che questa risposta non ti soddisfa pienamente e quindi, andrò un pochino più a fondo per darti un’idea del reale costo di Google Ads.

Chi sei? Che tipo di azienda hai?

Non te lo chiedo per impicciarmi dei fatti tuoi ma perché è un’informazione fondamentale per ipotizzare una spesa in Google Ads inserita all’interno di una precisa strategia.

Mi servirà sapere i tuoi volumi di affari così come il costo medio di beni e servizi che offri, in modo tale che io possa avere un’idea più chiara non solo di quanto andresti a spendere ma anche del tipo di utenti a cui rivolgere la pubblicità su Google.

Quanti clienti in più vuoi acquisire? In quanto tempo?

Anche questa è una domanda importante ma, forse, è quella a cui è più difficile rispondere.

Come ti ho anticipato all’inizio la pubblicità su Google ADS è un investimento e, in quanto tale, sarebbe riduttivo considerarlo solo come una spesa dal momento che se lo utilizzi propriamente ti aiuta a generare nuovi clienti.

L’acquisizione di nuovi clienti genera fatturato e, quindi, aumenta le tue opportunità di investimento per la crescita aziendale.

Per capirci meglio un’azienda che vende beni costosi e ad alta soglia economica di accesso (come macchinari, software gestionali ecc…) avrà esigenze di acquisizione diverse rispetto ad un grande studio commercialista che offre consulenza contabile alle aziende.

È tutta questione di Life Time Value

Mi riferisco al Life Time Value, ovvero al valore che un cliente porta in azienda nell’arco della sua intera vita e che, nei casi appena presi ad esempio, sarà nettamente differente.

La vendita di un grande macchinario professionale in più al mese avrà un impatto maggiore rispetto all’acquisizione di un cliente in più al mese da seguire in ambito di amministrazione contabile, non trovi?

Nel primo caso il macchinario verrà scelto, configurato, spedito, assemblato e testato dopo la vendita. Il venditore dovrà sincerarsi che l’acquirente sia in grado di utilizzarlo e garantire un periodo minimo di assistenza inclusa o di garanzia, trascorso il quale il rapporto si “raffredda”.

Nel secondo caso, invece, l’acquisizione di un cliente in più al mese avrà un impatto diverso. Per prima cosa il servizio di consulenza richiederà tempo e risorse continuative che si espleteranno durante tutta la durata del contratto. Verso la sua scadenza, inoltre, richiederà azioni mirate a prolungarne il rinnovo.

(Ne ho parlato anche qui.)

Di quali budget disponi per l’acquisizione clienti?

Tutte queste considerazioni dovranno essere affiancate a ragionamenti economici in termini di budget. Una volta stabiliti quanti clienti in più vuoi acquisire e in quale lasso di tempo potrai capire quanto spenderai per raggiungere l’obiettivo fissato.

Questo budget deriva sia dalle disponibilità aziendali che dai futuri profitti che otterrai acquisendo clienti in più.

Proprio per questo non è possibile stabilire una cifra esatta quando parliamo del costo di Google Ads ma solamente ipotesi indicative che, ti ricordo, dipendono da:

-volume di affari;

-tipo di azienda;

-obiettivi prossimi e futuri;

-budget da destinare a Google Ads e ad altre attività di promozione.

Assodati questi concetti veniamo al dunque: quanto costa Google Ads?

Google funziona con algoritmi e sistemi di intelligenza artificiale molto complessi, tali da predire i comportamenti di acquisto e di ricerca degli utenti.

La piattaforma per l’advertising di Google funziona attraverso un sistema ad asta che offre spazi pubblicitari agli inserzionisti attraverso offerte e diversi altri parametri. Le cifre che puoi investire su Google Ads sono sempre modificabili e, quindi, possono essere destinate in base ai risultati che speri di ottenere.

Il sistema ad asta è pensato per offrire agli utenti la miglior esperienza di ricerca possibile, garantendo sempre pertinenza e qualità rispetto a ciò che hanno digitato sul motore di ricerca.

Il modo più immediato per calcolare il costo di una campagna è quello noto come Pay Per Click, un sistema per il quale l’inserzionista paga l’annuncio solo quando si verifica un click, che sia esso un re-indirizzamento al sito web, l’avvio di una telefonata o la richiesta di informazioni stradali.

Essendo un’asta il costo non sarà fisso e dipenderà da budget, qualità dell’annuncio, pertinenza, mercato di riferimento e via discorrendo. Pertanto il costo di Google Ads è stabilito dagli inserzionisti, dai concorrenti e da quanto sei disposto a spendere per avere un cliente in più.

Come avere una stima precisa del costo di Google Ads per la tua azienda?

Ora che hai capito il funzionamento di questa piattaforma non dovrai far altro che prendere contatti con un consulente specializzato in Google Ads come me. Io posso darti una valutazione sulla base di tutti i fattori di cui ti hi parlato fin qui per poi suggerirti la migliore strategia da intraprendere.

Per farlo mi baso su dati analitici certi elaborati grazie al mio servizio di Audit Personalizzate con le quali esamino la tua azienda, i concorrenti, il mercato e le opportunità da cogliere.

Al termine della mia analisi non solo capirai quanto ti costa Google Ads ma anche in che modo impostare una crescita sostenibile nel tempo e vedere la tua azienda raggiungere gli obiettivi fissati insieme.

Lascia un commento

© 2022 riolab.net - P.IVA 03859450045
RIOLAB S.R.L. - Sede Legale: Via C. Chiapello 1, 12100 Cuneo (CN) N. REA CN-320553 - Cap. Soc. 10.000€ - PEC: riolab@pec.net

Privacy Policy Cookie Policy